CASCHI, CERTIFICAZIONI E DATA DI SCADENZA

Quando è il momento di cambiare il casco?

Come si può prolungare la vita del casco da moto? Guideresti la moto con un casco “scaduto”?

 

 

Ogni motociclista si è fatto, almeno una volta nella vita, una di queste domande. Il casco è il prodotto più importante per guidare la moto in sicurezza ed è anche l’unico dispositivo di protezione obbligatorio per legge per chi si mette alla guida di un motociclo. Ma qual è la vita utile di un casco, quanto dura se tenuto in perfette condizioni e quali sono li accorgimenti per prolungarne al massimo la vita? Vale la pena conoscere un po’ meglio alcuni aspetti che spesso non vengono menzionati o considerati nel processo di acquisto. 

 

Se vuoi sapere qual è la data di scadenza di un casco, continua a leggere!

 

SÌ, LA DATA DI SCADENZA ESISTE DAVVERO. Dopo circa 5 anni di utilizzo, la funzione protettiva di un casco diminuisce: gli interni si schiacciano e si consumano e, quindi, la vestibilità del casco non è più aderente come i primi tempi (il cosiddetto “effetto pantofola”: se il tuo casco è diventato troppo comodo, è ora di cambiarlo!).

La calotta interna subisce un deterioramento diverso, causato dal calore e dall’aria in entrata: il polistirolo si secca e si compatta con le temperature estreme, così come le colle e le resine utilizzate al suo interno e perde così tutta la sua capacità di assorbire l’urto. Anche la calotta esterna si può danneggiare: basta che il casco cada, per errore, dalla sella della moto sull’asfalto per danneggiare la sua struttura interna (oltre alla vernice esterna) e compromettere le sue capacità di protezione.

 

È OBBLIGATORIO CAMBIARE IL CASCO DOPO 5 ANNI? No, non è obbligatorio perchè, per legge, la data di produzione e il tempo di utilizzo del casco non vengono considerati: basta indossare un casco omologato. Ma in caso di incidente, metteresti davvero così a rischio la tua vita?

 

COSA PUOI FARE PER PROLUNGARE LA VITA DEL TUO CASCO? Non c’è nulla che tu possa fare per prolungare la durata del tuo casco: anche se trattato con i guanti, dopo 5 anni dalla data di produzione va cambiato, indipendentemente dalla certificazione, dal modo in cui è stato trattato e da quanto l'hai pagato.

 

Ecco però qualche consiglio su come tenere il tuo casco in modo da poterlo usare per 5 lunghi anni:

 

 

Cerca la data di produzione. La data di produzione è ciò che devi guardare per massimizzare la durata del tuo casco. Se il casco è stato prodotto a Marzo 2019 e tu lo stai acquistando adesso, il casco ha già perso 2 anni di vita anche se è rimasto chiuso in una scatola! Spesso, molti prodotti in promozione hanno prezzi bassi proprio per questo motivo: ricordati di verificare la data al momento dell’acquisto.

 

Riponi il casco in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore; puliscilo correttamente e

rimuovi i depositi di sporco e gli insetti.

Ricordati che un casco tenuto nel sottosella di uno scooter d’estate o nei bauletti di una moto è sicuramente da buttare dopo un paio d’anni

 

Non appoggiarlo sulla sella o a terra, non agganciarlo al manubrio e non trasportarlo a mano tenendolo per la chiusura come se fosse un sacchetto o infilandoci dentro il braccio. Esistono zaini e valigie fatti apposta per contenere e trasportare i caschi: la tua testa e lo zaino sono gli unici due posti dove tenere il casco per aumentarne la durata.

 

METTITI ALLA PROVA. Per concludere, ti sottoponiamo alcune domande sul casco e sul suo utilizzo presenti oggi nel quiz teorico per ottenere la patente di guida. Metti alla prova la tua memoria e rispondi alle domande con "Vero" o "Falso", trovi le risposte corrette a fondo pagina!

 

Durante la marcia, il casco deve essere sempre correttamente allacciato   

 

Il casco conserva invariate le sue caratteristiche protettive per periodi lunghissimi, di oltre venti anni   

 

Il casco deve essere di taglia corretta   

 

Il casco deve essere periodicamente pulito con benzina o acquaragia per sgrassarlo ed eliminare resti di insetti   

 

Il casco deve essere sostituito dopo che abbia subito un forte urto, anche se non mostra deformazioni sulla calotta esterna   

 

Il casco è obbligatorio per i conducenti di ciclomotori a due ruote, solo se minorenni   

 

Il casco è obbligatorio per i conducenti di motocicli non dotati di cellula di sicurezza e di dispositivi di ritenuta   

 

Il casco è obbligatorio per il passeggero di un motociclo privo di cellula di sicurezza e sistemi di ritenuta   

 

Il casco non deve essere pulito con benzina   

 

Il casco non deve essere pulito con solventi   

 

Il casco non è obbligatorio per i conducenti di ciclomotori a due ruote   

 

Il casco subisce un processo di invecchiamento dovuto a luce e calore   

 

Indossare il casco in modo errato o senza averlo correttamente allacciato può comportare gravi rischi alla salute in caso di caduta o incidente   

 

La calotta del casco può essere riparata con nastro adesivo di tipo speciale, se presenta una rottura inferiore ai tre centimetri   

 

La pulizia del casco deve essere effettuata con detersivi non corrosivi   

 

La robustezza della calotta esterna del casco potrebbe essere compromessa da solventi presenti in vernici o colle   

 

La visiera del casco deve essere sostituita se rigata o danneggiata   

 

La visiera del casco deve garantire la perfetta visibilità con qualunque condizione di luce o illuminazione   

 

La visiera del casco peggiora notevolmente la visibilità e quindi va usata il meno possibile   

 

La visiera del casco può essere riparata con nastro adesivo, purché sia di tipo ultra trasparente   

 

Sul casco possono essere applicati adesivi di qualunque tipo, purché non coprano la visiera  

 

LE RISPOSTE CORRETTE ↴

PER UN CONSIGLIO NELL' ACQUISTO CONTATTA IL NOSTRO PERSONALE SAREMO PRONTI AD AIUTARTI

WHATSAPP +393337923919 😉

 

 

1.Vero; 2.Falso; 3.Vero; 4.Falso; 5.Vero; 6.Falso; 7.Vero; 8.Vero; 9.Vero; 10.Vero; 11.Falso; 12.Vero; 13.Vero; 14.Falso; 15.Vero; 16.Vero; 17.Vero; 18.Vero; 19.Falso; 20.Falso; 21.Falso


I contenuti presenti sul sito "Moto world outlet.it" dei quali è autore il proprietario del sito non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2010 - 2021.

www.motoworldoutlet.it by Motoworldoutlet srl del sito e-commerce .

All rights reserved 

PART.IVA 02605590591 MOTO WORLD OUTLET S.R.L 


-10% SUL TUO PRIMO ACQUISTO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER MOTOWORLDOUTLET

Riceverai tutte le novità del momento e tantissimi sconti e promozioni dedicate a te.



MOTOWORLDOUTLET srl

Via Anastasio II 13, 00165 Roma (RM)

P.IVA 02605590591

Cap. Soc. € 500,000 I.V.

Reg. Roma

INFORMAZIONI

L' outlet della moto più grande d'Italia

Condizioni di vendita

Spese di spedizione

Politica di reso

Informativa sulla privacy

SERVIZIO CLIENTI
Telefono: +39 066385011
Da Lunedì a Sabato
9.00 / 13.30 - 14.00 / 19.30
customerservicemotoworldoutlet 
email: motoworldoutlet@gmail.com
CONTATTACI
Via anastasio II 13 -
00165 ROMA (RM) - ITALY
Tel. +39066385011
Siamo aperti
Lunedì- Sabato 9.30- 19.30 
Domenica chiuso